CESSIONE DEL QUINTO 


Un prestito per i lavoratori dipendenti pubblici, statali, privati. 

Con la cessione del quinto dello stipendio otterrai un prestito da rimborsare in rate mensili non superiori al quinto della busta paga.

La cessione del quinto dello stipendio è riservata ai dipendenti residenti in Italia con contratto a tempo indeterminato in aziende assicurabili.


La cessione del quinto dello stipendio o della pensione ti permette di avere la liquidità di cui hai bisogno e di rimborsarla attraverso l’addebito diretto della rata sullo stipendio o la pensione. L’importo massimo della rata solitamente non può superare 1/5 dell'importo del reddito, ovvero il 20%, al netto delle ritenute fiscali. Ma l’ammontare può aumentare, fino al 40%, nel caso del doppio quinto.
L’accredito viene effettuato tramite bonifico o assegno e il rimborso del finanziamento può essere dilazionato generalmente a partire da 24 e fino a 120 mesi.

CHIEDI INFO

La durata massima della cessione del quinto è di 120 mesi (la minima di 24 mesi), ma dipende molto dall’entità dello stipendio nel caso di dipendenti e dall’età del richiedente nel caso di cessione del quinto per pensionati.


Vantaggi, caratteristiche e durata

La cessione del quinto presenta vantaggi importanti rispetto al prestito personale:

  • ha una maggiore probabilità di approvazione da parte della banca (è un prestito più accessibile);
  • il pagamento della rata è garantito, poiché trattenuto dalla busta paga o dalla pensione;
  • prevede una rata fissa versata direttamente dall’amministrazione o ente pensionistico di appartenenza.