Cessione del Quinto NoiPA - Cessione del Quinto Forze Armate e Cessione del Quinto Militari

Grazie a specifiche convenzioni siglate con i vari Ministeri e alla Convenzione NoiPa, i dipendenti delle Forze Armate hanno la possibilità di accedere a finanziamenti particolarmente vantaggiosi e rapidi.

Vediamo nel dettaglio come funziona un prestito con la Convenzione NoiPa e quali sono i vantaggi di una Cessione del Quinto per i Militari.

 Come Funziona La Convenzione Noipa Per I Militari

Molti istituti di credito, grazie alla stipula della Convenzione NoiPa, un accordo tra banche/istituti di credito e Pubblica Amministrazione, hanno predisposto prestiti a condizioni agevolate destinati a dipendenti della pubblica amministrazione, tra cui Militari e Forze dell'Ordine.

Il prestito con Cessione del Quinto per Militari e Forze dell'Ordine prevede dei tassi particolarmente vantaggiosi e dei tempi di erogazione estremamente rapidi.

Tra le condizioni previste per la Cessione del Quinto NoiPa per i Militari c'è:

  • Tasso basso e fisso per tutta la durata del prestito;
  • Restituzione dell'importo richiesto in 10 anni (quindi massimo in 120 mesi);
  • La singola rata mensile non supera mai il 20% della retribuzione netta;
  • La Cessione del Quinto può coesistere con altre forme di finanziamento in corso;
  • Prelievo automatico della rata dallo stipendio mensile;
  • Assicurazioni incluse.

Il prestito agevolato con Cessione del Quinto per Militari e Forze Armate può essere richiesto sia da lavoratori in servizio sia da pensionati

 Requisiti Per Accedere Alla Cessione Del Quinto Noipa Per Militari

I destinatari che hanno diritto a richiedere una cessione del quinto NoiPa a tassi agevolati sono i lavoratori che fanno parte della Forze Armate, in servizio o in pensione. Tra questi abbiamo:

  • Arma dei Carabinieri;
  • Polizia di Stato;
  • Polizia Locale;
  • Guardia di Finanza;
  • Esercito Italiano;
  • Marina Militare;
  • Aeronautica Militare.

Per ottenere un prestito agevolato con Cessione del Quinto, i dipendenti delle Forze Armate dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • Devono prestare servizio presso le Forze Armate;
  • Devono essere regolarmente iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni sociali e creditizie;
  • Devono aver maturato più di 4 anni di contributi al servizio del pubblico impiego;
  • Devono avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato (con una durata non inferiore ai 3 anni);
  • Devono percepire una regolare retribuzione mensile.

Sia per i pensionati sia per i lavoratori ancora in servizio, la durata della Cessione del Quinto va dai 2 ai 10 anni

 Documenti Per Richiedere La Cessione Del Quinto Per Militari

Per avviare la pratica di richiesta della Cessione del Quinto per Militari sarà necessario seguire l'iter standard, ovvero lo stesso iter che seguono anche dipendenti pubblici e privati.

Il primo passo è quello di chiedere un preventivo personalizzato che verrà proposto sulla base delle singole esigenze e della retribuzione del richiedente. Successivamente, una volta approvato il preventivo, i documenti richiesti, sia ai lavoratori delle Forze Armate sia ai pensionati, saranno i seguenti:

  • Carta d'identità;
  • Codice fiscale;
  • Documento di reddito (busta paga o cedolino pensione);
  • Certificazione Unica, dove sono i dati inerenti alla retribuzione annuale lorda e netta e il TFR maturato.

Richiedi un preventivo gratuito per la Cessione del Quinto