Cessione del quinto della pensione, INPS: disponibili nuovi servizi online su MyINPS

Cessione del quinto della pensione, nuove funzionalità per i pensionati: visualizzazione e download dell’atto di benestare e codice QR nel documento cartaceo o digitale di comunicazione di cedibilità. Lo rende noto il messaggio INPS numero 1526 del 13 aprile 2021.

14 APRILE 2021Cessione del quinto della pensione INPS disponibili nuovi servizi online su MyINPS


Cessione del quinto della pensione, con il messaggio numero 1526 del 13 aprile 2021 l’INPS rende note le nuove funzionalità a disposizione dei pensionati.

Il nuovo servizio online permette di scaricare l’atto di benestare rilasciato dall’Istituto a coloro i quali hanno sottoscritto un finanziamento da estinguere con la cessione del quinto.

Nello stesso messaggio viene anche spiegata un’altra funzionalità inserita, quella del codice QR nel documento di comunicazione di cedibilità, rilasciato dall’INPS.

Cessione del quinto delle pensione: disponibili nuovi servizi online sul sito INPS

La cessione del quinto delle pensione è l’oggetto del messaggio INPS numero 1526 del 13 aprile 2021.

INPS - Messaggio numero 1526 del 13 aprile 2021Finanziamenti da estinguersi dietro cessione fino al quinto delle pensioni. Nuove funzioni telematiche: visualizzazione e download dell’atto di benestare dell’INPS tramite l’area personale MyINPS del portale istituzionale e introduzione del QR Code nella Comunicazione di cedibilità.

Il documento di prassi dell’Istituto descrive le nuove funzionalità riservate ai pensionati che hanno sottoscritto un finanziamento da estinguere con il meccanismo della cessione del quinto della pensione.

I nuovi servizi online si inseriscono nei processi relativi ai finanziamenti erogati ai pensionati INPS da parte di banche o società finanziarie, da rimborsare attraverso la cessione di quote fino al quinto della pensione.

Per migliorare le funzionalità telematiche offerte ai pensionati ed incrementarne la sicurezza, sono state attivate le seguenti funzioni:

  • visualizzazione e download dell’atto di benestare rilasciato dall’INPS ai pensionati;
  • inserimento del codice QR nel documento cartaceo/digitale di comunicazione di cedibilità rilasciato dall’INPS.

Il primo servizio permette appunto di visualizzare e scaricare tramite l’area privata MyINPS, l’atto di benestare rilasciato dall’INPS ai pensionati che hanno sottoscritto un finanziamento che deve essere estinto con cessione fino al quinto della pensione.

L’atto di benestare contiene i dati del contratto di finanziamento sottoscritto e il relativo piano di ammortamento.

Nella stessa stessa sezione sono disponibili anche le informazioni su eventuali cessioni precedenti e l’importo aggiornato della propria “quota cedibile”.

Il messaggio INPS specifica inoltre che:

“Al fine di garantire la massima fruibilità del nuovo servizio ai pensionati interessati, si raccomanda alle banche/società finanziarie di richiamare l’attenzione degli stessi sulla possibilità di ricorrere a tale funzione, anche mediante espresso avviso nella modulistica in uso ovvero nel testo delle proprie welcome letters.”

Cessione del quinto delle pensione: il codice QR nel documento di comunicazione di cedibilità

Il secondo servizio presentato nel messaggio INPS consiste nell’inserimento di un codice QR nel documento, cartaceo o digitale, della comunicazione di cedibilità rilasciato direttamente dall’Istituto.

Il codice a barre QR Code, Quick Response Code, che sarà inserito nel documento
cartaceo o digitale attesta la cedibilità della pensione.

Il servizio permette infatti una rapida scansione, attraverso la fotocamera e un’apposita applicazione dello smartphone, di accedere alla versione digitale dei dati presenti nei sistemi dell’INPS.

Tale funzionalità è utile sia per il pensionato sia per l’operatore finanziario, autorizzato all’accesso dal soggetto stesso.

Attraverso il codice si possono dunque collegare in modo univoco le informazioni presenti negli archivi informatici dell’INPS con quelle riportate nel documento cartaceo o digitale.

La rapidità dell’operazione permette una veloce verifica sull’autenticità del documento e e l’individuazione di eventuali contraffazioni.

In altre parole il nuovo servizio incrementa la prevenzione del rischio di truffe e frodi ai danni dei pensionati e degli operatori finanziari.

Questo tassello aggiunge un ulteriore opportunità per i pensionati che utilizzano la cessione del quinto, i cui tassi da applicare sono stati in precedenza comunicati dallo stesso Istituto.



https://www.informazionefiscale.it/cessione-quinto-pensione-nuovi-servizi-online-myINPS