Acquisto Auto Nuove e Usate - Offerte EcoBonus

Sono stati approvati dal Senato con 213 voti positivi, 28 negativi ed un astenuto, i nuovi incentiviper acquisto auto del Decreto Sostegni Bis. Su un totale di 350 milioni di incentivi stanziati dal Governo, 60 milioni verranno destinati all’acquisto di auto elettriche e ibride plug-in, con emissioni CO2comprese tra 0 e 60 g/km, mentre ben 200 milioni, il doppio rispetto alla prima stesura, saranno per quelle con emissioni CO2 comprese da 61 a 135 g/km.

Dei 90 milioni restanti invece, 50 milioni verranno destinati ai veicoli commerciali, e 40 milioni all’acquisto di auto usate 6d, con alimentazione a benzina o diesel. Tuttavia il prezzo di acquisto risultante dalle quotazioni di mercato delle vetture usate, non dovrà superare i 25.000 €.

L’accesso agli incentivi sull’acquisto delle auto usate è vincolato da alcune condizioni. Sarà infatti necessario rottamare una macchina con immatricolazione antecedente al Gennaio 2011, o che compia dieci anni durante il periodo in cui si usufruisce dell’agevolazione. Inoltre l’auto dovrà essere intestata all’acquirente, o eventualmente ad un familiare convivente che risulti dallo stato di famiglia da almeno un anno

L’importo delle agevolazioni varierà in base alle emissioni del veicolo acquistato, e non potranno essere richieste da chi ha già usufruito degli incentivi precedenti relativi alle leggi del 30 dicembre 2018 e 30 dicembre 2020.

    

Ecco come verranno erogati gli incentivi:

  • Auto nuove con emissioni 0-20 g/km senza rottamazione, 4.000 € Ecobonus Stato + 1.000 € extrabonus stato + 1.000 € (+ Iva) dal rivenditore;
  • Auto nuove con emissioni 0-20 g/km con rottamazione, 6.000 € Ecobonus Stato + 2.000 € extrabonus stato + 2.000 € (+ Iva) dal rivenditore;
  • Auto nuove con emissioni 21-60 g/km senza rottamazione, 1.500 € Ecobonus Stato + 1.000 € extrabonus stato + 1.000 € (+ Iva) rivenditore;
  • Auto nuove con emissioni 21-60 g/km con rottamazione, 2.500 € Ecobonus Stato + 2.000 € extrabonus stato + 2.000 € (+ Iva) rivenditore;
  • Auto nuove con emissioni 61-135 g/km con rottamazione, 1.500 € Stato + 2.000 € (+ Iva) rivenditore;
  • Auto usate con emissioni 0-60 g/km con rottamazione 2.000 €;
  • Auto usate con emissioni 61-90 g/km con rottamazione 1.000 €;
  • Auto usate con emissioni 91-160 g/km con rottamazione 750 €;

E’ stata inoltre autorizzata una spesa di 20 milioni di euro l’anno, a partire dall’anno in corso, per la costituzione di un nuovo Centro Italiano di Ricerca per l’automotive, con sede a Torino, dove verranno trattati temi tecnologici, e di ambito applicativo in relazione alla manifattura, ad iniziare da automotive ed aerospace, per poi evolvere verso Industri 4.0 e l’intera catena di valore.